Realizzazione siti web

Easyweb Consulting » Creare un template WordPress con Artisteer

Creare un template WordPress con Artisteer

Realizzazione siti web creare un template wordpress con artisteerNell’articolo precedente abbiamo visto quali sono i metodi per reperire, o in forma gratuita o a pagamento degli ottimi template di WordPress. Nonostante la grande varietà di template offerti dalla comunità di WordPress può capitare di dover creare un template su misura. I motivi fondamentali potrebbero essere un paio. Un primo motivo potrebbe essere quello di dover creare un template sartoriale per un cliente particolarmente esigente. Il secondo motivo potrebbe essere quello di dover replicare in un sito dinamico, basato su WordPress, un sito statico già esistente.

Nel precedente articolo avevo citato quattro modi per reperire un template di WordPress ed avevo analizzato i primi due modi, i primi due modi che prevedono comunque un acquisizione del template on-line sia essa a pagamento o gratuita. Tra gli altri due modi, tralascerei il quarto punto che prevedeva la costruzione del template da zero, o meglio a partire da file html. In questo articolo invece vorrei brevemente parlare di come creare un template di WordPress con un programma dedicato che a mio parere genera dei template di ottima qualità. Questo programma si chiama Artisteer.

Artisteer è il primo e l’unico programma di design che crea istantaneamente fantastici modelli di siti web. Le sue caratteristiche peculiari sono:

  • Puoi creare in pochi minuti fantastici siti e blog!
  • Il programma esporta in Blogger, Joomla, WordPress e altri CMS!
  • Non è richiesta alcuna conoscenza specifica di Photoshop, CSS, HTML o altre tecnologie
  • Divertente e facile da usare!
  • Con Artisteer puoi creare siti web e blog completi, modificare pagine, scrivere contenuti e pubblicare on-line in pochi minuti!
  • Puoi visualizzare l’anteprima del sito, effettuare il download e modificare successivamente il sito on-line!

L’unico aspetto poco piacevole di Artisteer è che anche essendo un programma a pagamento, i risultati che consente giustificano la spesa senza alcun dubbio.

In questo articolo non voglio trattare gli aspetti tecnici di Artisteer dato che il programma è veramente intuitivo ed è possibile effettuare il download di una versione di prova della durata di 30 giorni per poter apprezzarne le caratteristiche.

Creare e applicare CSS con Artisteer

Ecco come è possibile creare rapidamente i propri modelli CCS unici.

  1. Inizia Artisteer e fare clic sul pulsante “Suggerisci Design” più volte, fino a vedere un idea progettuale CCS che ti piace (tasti “Ripeti” per sfogliare le idee generate avanti e indietro l’uso “Annulla”).
  2. Modificare gli elementi di design, come il layout, sfondo, intestazione, font, ecc
  3. Esportare il modello in una cartella del computer. (Nota: Il plugin di esportazione CodeCharge Studio non è incluso nel Artisteer 4.0 per impostazione predefinita. È necessario installarlo (gratuitamente) da Artisteer Marketplace. Selezionare Esporta -> Il mercato -> Nuovo -> CodeCharge Studio Project installare il plugin)

Dopo che si è in grado di esportare il vostro disegno con CodeCharge Studio 5 ,in Artisteer 4 è possibile aggiungere contenuti al tuo CSS 5 . Per fare questo si prega di abilitare “Includi Contenuto” prima di esportare il modello.

Applicazione e Progettazione Artisteer

Ci sono due modi di base dell’applicazione Artisteer design a un progetto in CodeCharge Studio, a seconda se si desidera applicare il modello con contenuto o solo il design stesso.

Per applicare il modello con il contenuto di un progetto di CCS 5 segui questa procedura:

  1. In CodeCharge Studio navigare su File -> Apri progetto.
  2. Sfoglia per la cartella dei modelli che avete esportato da Artisteer.
  3. Nella cartella modello scegliere il file .ccs e fare clic su “Apri”.
  4. Fare doppio clic sul blog home page nella sezione “progetti” e scegliere la scheda Anteprima per visualizzare l’anteprima della pagina.
  5. Naviga Casa -> Editoria -> Impostazioni di pubblicazione.
  6. Nelle impostazioni del progetto immettere il percorso completo di cartella del sito sul server e l’URL del server.
  7. Controllare “Tutti i file escludere estensioni” e fare clic su “OK”.
  8. Inserire l’URL nel browser, scegliere e fare clic sulla pagina che si desidera visualizzare (ad esempio home.php o blog.php).

Condividi questo contenuto

Lascia un commento