Advanced WP Columns Plugin

Realizzazione siti web advanced wp columns pluginSecondo appuntamento con lo spazio dedicato ai plugin di WordPress. Oggi parleremo di un plugin che ci può essere utile in quel momento in cui i template di WordPress non possiedano quelle caratteristiche di impaginazione che ci consentano la visualizzazione che desideriamo per una determinata pagina del nostro sito web. Normalmente le pagine di WordPress sono divise in una, due o tre colonne. Tra esse una o due sono le sidebar, mentre la principale è lo spazio centrale della pagina. Alcuni template hanno invece la parte principale della pagina home divisa in zone che vengono gestite da widget. Se però il template che abbiamo scelto non ha le caratteristiche di impaginazione che desideriamo dobbiamo ricorrere ad una programmazione aggiuntiva in html o più semplicemente ad un plugin come quello oggetto di questo articolo. Advanced WP Columns Plugin, una volta installato, si presenta con una icona aggiuntiva tra le icone WYSIWYG. Quando parliamo di Advanced Wp Columns parliamo di un plugin di WordPress che può essere utilizzato per arrivare a creare più colonne all’interno del contenuto. La cosa bella di questo plugin è che si possono creare facilmente più colonne con pochi click sull’ interfaccia utente e non è un plugin con colonne regolari in cui bisogna sapere bene tutto quello che riguarda la programmazione e i codici di ordinamento. In pratica Wp Columns non fa altro che estendere quelle che sono le capacità dell’editor che ha di default wordpress, in modo da avere un pulsante in più all’interno della personalizzazione ed inoltre si può anche vedere in anteprima la divisione dei contenuti in più colonne per decidere se pubblicarla oppure cambiare qualcosa prima.

Utilizzare il plugin

L’utilizzazione del plugin è veramente semplice, basta seguire pochissimi passi e si è pronti per utilizzarlo .Come qualunque altro plugin basterà andare sul menu plugin di wordpress e scaricarlo digitando manualmente il nome oppure è possibile anche installarlo manualmente ma utilizzando quelle che sono le credenziali ftp. Dopo averlo attivato sotto il menù impostazioni troverete appunto l’icona del plugin , dove prima di metterlo in pratica si potrà fare un pò di pratica con il plugin stesso. Qua si può stabilire le colonne della larghezza del contenitore e questa opzione viene utilizzata per la struttura riga come larghezza massima di fila. E’ possibile selezionare inoltre un modello già predefinito come due, tre o quattro colonne, che verranno create con l’impostazione predefinita del plugin ma si possono anche creare e allineare le colonne manualmente. Basterà cliccare sull’ icone e vi sarà proposta una maschera dove potrete effettuare la selezione della larghezza totale delle colonne (pari alla larghezza della pagina), del numero delle colonne e dello spazio di separazione tra le colonne stesse. Gli altri campi naturalmente sono quelli di inserimento del testo o delle immagini di ogni colonna.Il plugin funziona in modo da generare un codice html al’ interno del contenitore dove si tratta per effettuare le divisioni volute. Con un po’ di esperienza di codice html possiamo quindi effettuare degli aggiustamenti ulteriori che si rendessero necessari. Una volta inserito il codice html il plugin è disinstallabile , dato che il codice inserito è ormai parte integrante della pagina che lo contiene.

Potete vedere un esempio di applicazione di questo plugin anche nella pagina home del mio sito web. I paragrafi “Preventivo su Misura”, “Contatta Easyweb” ed “Economico e Fruibile” sono infatti generati da questo semplice ed utilissimo plugin.

Plugin libero

Questo programma molto utile è un software libero ed è possibile modificarlo secondo quella che viene chiamata GNU come pubblicata dalla Free Software Fondation sia la versione 3 della licenza che le versioni successive ad essa.


Autore:

Publisher: Easyweb Consulting Srls

Social Facebook / Google+

Data creazione:

03/03/2013

Data pubblicazione:

04/03/2013

Data modifica:

04/03/2013

2018-01-21T12:30:05+00:00Categories: Wordpress|Tags: |Nessun Commenti

Inserisci il tuo commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.