Easyweb Consulting » Web Marketing » Social media manager per la tua azienda? Ecco come sceglierlo
Social media manager per la tua azienda? Ecco come sceglierlo 2018-04-19T19:47:30+00:00

Social media manager per la tua azienda? Ecco come sceglierlo

Social media managerSe sei un piccolo imprenditore o un libero professionista, magari un avvocato, un ingegnere o un architetto oppure hai una piccola attività come un bar, un negozio o altro saprai certamente quanto sia importante oggi il passaparola per trovare nuovi clienti: se non sei sul web diventi invisibile e vogliamo dimostrartelo con un esempio tratto dalla nostra esperienza reale. Da tenere in considerazione quando dovrai scegliere il social media manager per la tua azienda.

Gino Rossi (nome di fantasia) è un elettricista che lavora nella Brianza e con l’arrivo della crisi nel 2008 ha cominciato a perdere i primi clienti giungendo addirittura al traguardo negativo delle zero commissioni nell’arco di tre anni. Gino non sa cosa sia l’email marketing, il social media marketing e non ha ancora un sito web per farsi trovare dai clienti. Ecco perché si trova sul punto di chiudere la sua attività.

Suo figlio però studia comunicazione online e gli consiglia di aprire un sito web e inviare una newsletter ai clienti storici con l’offerta di servizi, la recensione dei nuovi prodotti, le ultime novità del settore e sconti per chi prenota per il mese successivo. Dopo un anno il figlio di Gino, ormai laureato, lancia un blog e avvia una pagina Facebook salvando l’attività del padre dal fallimento. L’azienda riparte con 60 clienti nel 2014 e il caso entra in una tesi di laurea con invito dell’azienda a presentare l’esperienza a Montecitorio e a proporre ad altri artigiani l’avvio di simili iniziative per potenziare il giro d’affari.

Vediamo dunque come la comunicazione online, se fatta da un social media manager esperto, rappresenti un immenso potenziale anche per le piccole attività. Se però non hai il tempo o le competenze per gestirla al meglio il consiglio è puntare su collaboratori esterni o agenzie di web marketing che curino con costanza e monitorino giornalmente i social network, il blog e magari il canale YouTube. Un esempio è l’attività che svolgiamo noi di Easyweb Consulting, che affianchiamo l’azienda in tutte le fasi della sua presenza online, dalla realizzazione del sito internet alla promozione sui social media grazie ai nostri social media manager interni.

Ma quali sono le caratteristiche che deve possedere un buon social media manager?

  1. Gestire un buon numero di clienti: è questa l’informazione da ottenere al primo colloquio con il social media manager, in quanto deve avere sì competenze e referenze ma anche tempo a sufficienza da dedicare alla tua attività. Certo i consulenti migliori sono sempre pieni di lavoro ma stai attento a scegliere una persona in grado di seguirti senza trascurare la tua azienda.
  1. Obiettivi e Vendite: la seconda informazione da chiedere al social media manager è quali sono stati i principali obiettivi raggiunti per i suoi clienti in termini di brand awareness e vendite, sia dal punto di vista qualitativo sia dal punto di vista quantitativo.
  1. Costo della consulenza. Una buona consulenza offerta da un social media manager varia dai 250 agli 800 euro al mese e in fase di preventivo è bene chiedere chiaramente quali sono i servizi compresi, ad esempio le campagne a pagamento. Se poi si tratta di un professionista con Partita IVA dovrà inserire nei costi anche le tasse e i contributi.
  1. Competenze: nella valutazione del social media manager accanto ai lavori precedentemente svolti devi considerare la conoscenza della lingua italiana e/o straniera, la corretta grammatica, la capacità di scegliere le immagini, la prontezza di spirito per interagire con gli utenti del web. Tutte competenze che assieme alle conoscenze di marketing e psicologia contraddistinguono il valido social media manager.
  1. Flessibilità: il buon social media manager sa adattarsi alle esigenze della singola azienda e non segue un manuale prestabilito di regole apprese all’Università o ai corsi di formazione specifici su questa materia. Deve inoltre saper adattare il linguaggio all’azienda per cui comunica e diventa la “voce sul web” e usare esperienza e talento per raggiungere gli obiettivi aziendali.

Se quindi anche tu hai compreso le potenzialità del web e stai cercando un social media manager per la tua azienda o la tua attività contattaci per maggiori informazioni, saremo felici di promuoverti online.