Realizzazione siti web

Easyweb Consulting » Web Marketing » Come vendere su Facebook

Come vendere su Facebook: la funzionalità Vetrina e il Catalogo Prodotti

Vendere su FacebookForse non lo sai ma la tua azienda o la tua attività professionali da tempo può vendere su Facebook proponendo direttamente sul noto social media prodotti e servizi a un vasto pubblico di utenti. Ma come funziona la Vetrina su Facebook? E come creare un Catalogo Prodotti da presentare alla propria Fan Base? E i pagamenti?

Rispondiamo qui ad ogni domanda e dubbio.  Cominciamo col dire che sembra che questa nuova funzionalità non abbia una visibilità particolare ma venga visualizzata al pari del Diario e delle Informazioni della Pagina. Permette però all’azienda di creare un vero e proprio catalogo prodotti potenzialmente illimitato e dotato di foto, prezzi, informazioni, ecc.

Inoltre la funzione Vetrina fornisce i propri dati di Insights e i prodotti sono condivisibili al pari dei post, come suggerisce lo stesso Facebook: per vendere su Facebook si suggerisce di “condividere regolarmente i prodotti della vetrina sul Diario della tua pagina”.

Appare subito chiaro come la funzionalità Vetrina dia alle aziende la possibilità di creare un vero e proprio ecommerce interno a Facebook. La soluzione ideale per incrementare le possibilità di vendita online.

Negli ultimi anni infatti Facebook si è trasformato in un vero e proprio ecosistema in grado di rispondere alla maggior parte dei bisogni dell’utente direttamente all’interno della piattaforma: dai bisogni di relazione a quelli di informazione fino al bisogno di acquisto con la possibilità di vendere su Facebook.

Altri consigli per aumentare le vendite su Facebook

Oltre all’utilizzo della funzione Vetrina e del Catalogo prodotti è possibile aumentare le vendite su Facebook anche seguendo questi consigli:

  1. Offrire assistenza al cliente

Le persone oggi preferiscono contattare aziende e professionisti direttamente su Facebook per creare attenzione e vendite in quanto considerato uno strumento diretto, semplice ed immediato. Proprio per questo anche la risposta dell’azienda deve essere rapida e va offerta una vera e propria assistenza al cliente come fatto dalle grandi aziende come Vodafone, Kodak, Dell, ecc.

  1. Premiare chi interagisce con i contenuti

Il motivo per cui si fa pubblicità sui social media è invogliare i potenziali clienti e i fan a parlare del nostro prodotto e servizio. L’obiettivo del brand è vedere condivisa la loro foto, ricevere un commento positivo, ecc. Perché dunque non offrire uno sconto al cliente che  condivide con i suoi amici l’esperienza positiva avuta con l’azienda? In questo modo potrai far crescere la tua community.

  1. Migliorare la web reputation

Chi acquista online cerca sicuramente il modo di risparmiare e il miglior prezzo ma è attento anche alla “web reputation” dell’azienda da cui vuole acquistare. Un suggerimento in più per vendere con Facebook è quindi creare una community di fan che condividono positivamente la loro esperienza d’acquisto e fornire un servizio impeccabile di assistenza clienti.

  1. Utilizzare una strategia di Content Marketing

Non si tratta di un compito impegnativo, è sufficiente studiare con attenzione i contenuti per favorire l’engagement e magari affiancare ai post sui social media un blog aziendale su cui pubblicare comtenuti interessanti per la community. La condivisione dei contenuti del blog sui social media è una strategia che può portare importanti benefici alla tua attività e ti aiuterà a vendere su Facebook.

  1. Informare su News e Promozioni

Segnalare su Facebook l’esistenza di promozioni e news ha il duplice vantaggio di portare a conoscenza non solo i Fan della pagina ma anche i loro amici scatenando il potenziale virale del contenuto. Una tecnica che è efficace solo se le persone che hanno fatto Mi Piace sono in target e vicine al mio contenuto, ecco perché è sconsigliabile acquistare Fan su Facebook.

  1. Utilizzare i Facebook Ads

La pubblicità su Facebook può portare ottimi risultati anche con investimenti minimi da 2-5 euro al giorno se ben targetizzata e inserita all’interno di una strategia di web marketing complessiva. Il tuo scopo sarà quello di scoprire le caratteristiche di chi potrebbe essere interessato ai tuoi prodotti e servizi creando una vera e propria Buyer Personas con età, genere, lingua, interessi sulla quale basare la tua campagna pubblicitaria.

Ecco dunque come vendere on line con Facebook oggi non sia solo possibile ma anche molto semplice grazie alle funzionalità interne al social media come la Vetrina e il Catalogo Prodotti e ai suggerimenti di chi si occupa a tempo pieno di social media management. Se sei interessato a una consulenza per aumentare le tue vendite su Facebook contattaci, saremo felici di lavorare al tuo fianco per aiutarti a raggiungere gli obiettivi aziendali.

Condividi questo contenuto