Easyweb Consulting

Consulente web

Consulente webChi si occupa di realizzazione siti web sa che, una volta messo online il nuovo portale, è essenziale coinvolgere un consulente web specializzato nell’attività di posizionamento sui motori di ricerca e di attività SEO. Vediamo quindi chi è e cosa fa esattamente il consulente web.

Sempre più utenti cercano su Google informazioni sul ruolo del consulente SEO dal momento che sempre più aziende, negozi, liberi professionisti sono oggi consapevoli dell’importanza di avere una buona visibilità sui motori di ricerca.  Chi riesce a posizionarsi in prima pagina su Google grazie ai servizi di un consulente web sarà capace di aumentare il numero dei visitatori del sito e quindi dei potenziali clienti e per questo, soprattutto nelle grandi città come Milano, Torino, Roma e Napoli la richiesta di consulenti SEO è in costante aumento.

Il consulente web e in particolare il consulente SEO è quel professionista di web marketing che si dedica all’ottimizzazione del sito e al suo posizionamento sui motori di ricerca, sia che si tratti di un sito istituzionale, sia che si tratti di un ecommerce. Il consulente SEO professionista si aggiorna costantemente e ottiene certificazioni annuali da Google per essere in grado di analizzare gli errori fatti in fase di realizzazione siti web, posizionare al meglio gli stessi online e portare il maggior numero di contenuti nella prima pagina dei risultati su Google.

In particolare lo specialista SEO comincia la sua attività con un SEO Audit, ovvero l’analisi del sito web e dell’ecommerce da ottimizzare, verificando il posizionamento su Google ma anche i tempi di caricamento che possono indicare errori strutturali o scarsa pulizia del codice utilizzato in fase di creazione del sito web.

Al termine del SEO Audit il consulente SEO fornisce al cliente un report dettagliato delle attività da compiere per migliorare la visibilità del sito online e il posizionamento di pagine e contenuti sui motori di ricerca, in primis Google.

Il lavoro del consulente web: l’analisi delle parole chiave

Uno dei lavori più delicati del consulente web è l’analisi delle parole chiave, attività essenziale che permette di ottenere un maggiore traffico organico gratuito ma anche trovare nuove opportunità basandosi sulle ricerche che ogni giorno gli utenti fanno online. Il SEO specialist si occupa, infatti, di studiare le parole chiave correlate al settore di business, analizzare i grafici di tendenza e tramite l’utilizzo dello strumento Keyword Planner di Google Adwords aumentare la visibilità del sito web e farlo conoscere a nuovi potenziali clienti. Nel lavoro di analisi dei criteri di ricerca un ruolo fondamentale è svolto da Google Trends, che dà indicazioni utili per decidere la strategia da attuare.

Per chi non lo sapesse Google Trends è un tool gratuito che aiuta a vedere gli argomenti più visualizzati dai navigatori sul motore di ricerca, analizzando la tendenza delle parole chiave nel tempo raggruppandole per periodo o area geografica. Per utilizzare il tool è sufficiente inserire la keyword o l’argomento e si creerà subito un grafico online. Se poi si affiancano strumenti come SEOZoom o SEMrush, Adwords Keyword Planner e Screaming Frog ecco che lo specialista di SEO ha tutti gli strumenti per posizionare le keyword e le pagine del sito ai primi posti su Google.

Un modello di consulenza SEO

Il consulente SEO struttura la sua attività sui siti web secondo un modello ben definito che comprende diverse fasi.

  1. Analisi: permette di identificare le keyword più interessanti per il settore, il comportamento dei visitatori e dei competitor, i dati legati alla costruzione del sito e altre informazioni utili grazie a specifici tool come Google Analytics.
  2. Ottimizzazione: una volta definita la strategia migliore per raggiungere gli obiettivi si comincia l’ottimizzazione SEO, dal codice HTML delle singole pagine alla struttura dei contenuti e alla mappa degli stessi.
  3. Posizionamento: oltre all’ottimizzazione Onpage il consulente SEO si occupa dell’attività di link building tramite la diffusione di contenuti su siti esterni per migliorare il posizionamento del sito sui motori di ricerca.
  4. Report: ogni agenzia e consulente SEO fornisce report periodici per valutare il lavoro e apportare eventuali modifiche alla strategia di posizionamento del sito web.

Risultati nella realizzazione siti web e posizionamento: quali e in quanto tempo?

I risultati dell’attività SEO dipendono da moltissimi fattori che vanno dal settore di business alla strategia scelta per promuovere il sito online: possono bastare pochi mesi o anche un anno intero, ci sono progetti che in 3 mesi passano rapidamente da poche decine di visite a migliaia di visitatori, altri che richiedono più tempo per differenziarsi dalla concorrenza e ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca.

Easyweb Consulting è specializzata nel posizionamento di siti web su Google, se sei interessato a dare maggiore visibilità al tuo sito aziendale o portale ecommerce contattaci per un preventivo.

Condividi questo contenuto