Easyweb Consulting » Realizzazione siti ecommerce » Aumentare traffico e conversioni del tuo ecommerce con Google Adwords
Aumentare traffico e conversioni del tuo ecommerce con Google Adwords2018-04-19T19:49:47+00:00

Aumentare traffico e conversioni del tuo ecommerce con Google Adwords

Aumentare traffico e conversioniAlla portata di tutti per la possibilità di definire un budget giornaliero, Google Adwords permette di aumentare traffico e conversioni sul tuo ecommerce. Eppure sono sempre maggiori i casi in cui la gestione fai-da-te di Google Adwords porta alla realizzazione di campagne poco performanti e che non portano traffico qualificato verso l’ecommerce. Ecco perché consigliamo di affidare sempre la vostra campagna a un esperto di web marketing, ma se proprio volete provare a cominciare da soli ecco alcuni consigli.

#1 Incrementare l’investimento

Potrà sembrare banale ma spesso la causa di uno scarso rendimento è un budget investito troppo basso, che non vi permette di ottenere un ranking elevato e un migliore posizionamento della SERP. Se investirete di più sarete presenti più spesso e in posizioni migliori su Google e aumenterà di conseguenza la percentuale dei click potenziali.

Se però in campagne con basso budget siete costretti ad aumentare il CPC per tenere il passo con la concorrenza il numero di click diminuirà. In questo caso non vi resta che aumentare la spesa giornaliera..

#2 Targetizzare un’ampia area geografica

L’errore che fanno molti su Adwords è quello di targetizzare un’area geografica molto ristretta, perdendo in questo modo l’opportunità di entrare in contatto con nuovi potenziali acquirenti.

Facciamo un esempio pratico: se ho un bar e cerco clienti con annunci adv nei dintorni, magari a 10 km, non è detto che non si potrebbero ottenere risultati migliori magari includendo un’area più ampia che non comprenda solo i residenti nelle vicinanze ma anche coloro che passano davanti al bar andando al lavoro o accompagnando i figli a scuola.

#3 Utilizzare tutte le tipologie di corrispondenza delle keyword

Non solo dovete ottenere tantissimi click per aumentare traffico e conversioni con Google Adwords ma anche far cliccare un pubblico di visitatori realmente interessati al vostro prodotto, servizio o alla vostra attività. Come fare? Utilizzando le opzioni di corrispondenza delle keyword con cui potrete ottimizzare i costi della compagna.

Esistono 4 tipi di corrispondenza positiva e 3 tipi di corrispondenza negativa, per bloccare la pubblicazione di annunci in corrispondenza di determinate parole chiave. Per scegliere il tipo di corrispondenza dobbiamo valutare il budget e la copertura delle parole chiave. Più basso è il budget più è conveniente utilizzare corrispondenze esatte o a frase per ottenere un alto CTR e abbassare il CPC delle parole chiave, evitando le query non pertinenti.

Una volta individuate le keyword più profittevoli sarà possibile ottimizzarle utilizzando le varianti della corrispondenza generica.

Se invece il budget è medio alto allora si partirà utilizzando una buona corrispondenza generica o generica modificata per le individuare le keyword ad alto rendimento.

#5 Preferire le Short Tail Keyword

Più la keyword è breve più genera traffico in quanto le diverse varianti avranno un volume di ricerca più alto e risponderanno alla query utilizzate dagli utenti che sono generalmente brevi per portare risultati immediati. Per questo approccio meglio usare una buona lista di parole chiave a corrispondenza negativa per filtrare le ricerche non pertinenti.

#6 Essere creativi nell’annuncio

Se l’annuncio non è creativo e coinvolgente, pur se associato a un buon numero di keyword difficilmente vi farà aumentare traffico e conversioni. Ecco quindi perché è importante prestare la giusta attenzione al titolo, alle caratteristiche del prodotto e servizio, magari pensando ai vantaggi che il visitatore può ottenere. E’ necessario mettere al centro il target.

Ecco dunque come Adwords rappresenti oggi un buono strumento per aumentare traffico e conversioni insieme ad una ottima realizzazione siti ecommerce e ad una seo per ecommerce anche se si sta verificando un progressivo saturarsi del mercato e conseguente aumento del PPC.  Solo con un’adeguata strategia è però possibile migliorare il rendimento dei propri annunci e aumentare le vendite.