Easyweb Consulting

Easyweb Consulting » Posizionamento siti web » Aumentare visibilità sito

Aumentare visibilità sito: i vantaggi che porta all’azienda

Aumentare visibilta sitoAi fini del posizionamento siti web è fondamentale aumentare la visibilità del sito rivolgendosi a un’agenzia SEO realmente competente in quanto la SEO Onpage non è un processo semplice. Si tratta però di un’attività essenziale per ottimizzare ogni singola pagina del sito e contribuisce ad aumentare la visibilità del sito su Google.

Si tratta appunto di un processo che coinvolge non solo i motori di ricerca ma anche l’utente in quanto agisce su due lati:

  • Permette al motore di ricerca di capire esattamente il contenuto e il contesto della pagina del sito web
  • Permette all’utente di capire di cosa si occupa il sito fin da title e meta description visualizzati nella SERP e contribuisce a portare traffico di qualità al sito

Per capire la reale importanza di occupare le prime posizioni su Google vi riportiamo questi dati, che mostrano come le prime 5 posizioni arrivino a catturare il 67,6% dei click del visitatore.

In particolare la prima posizione ottiene in media il 31,24% dei click seguita dalla seconda con il 14,04%, dalla terza con il 9,85%, dalla quarta con il 6,97% e dalla quinta con il 5,50%. Passando alla seconda pagina di risultati questa ottiene il 3,99% dei click che calano all’1,60% nella terza pagina.

Essere il prima pagina su Google e ancora meglio occupare una delle prime 5 posizioni significa poter aumentare considerevolmente il traffico sul sito web e quindi le conversioni, siano esse vendite, download di un ebook, iscrizioni a una newsletter o altro. Appare quindi chiaro come sia fondamentale aumentare la visibilità del sito sui motori di ricerca per assicurare il successo della propria azienda online.

Quali sono quindi i vantaggi che derivano dall’acquistare un servizio per il posizionamento SEO? Vediamone alcuni.

  1. Aumento del traffico

Come abbiamo appena visto le prime posizioni generano il maggior numero di click, soprattutto se le pagine sono corredate da tag e descrizioni ottimizzate e in grado di portare traffico qualificato sul sito web.

  1. Misurazione del ROI

Ogni attività di SEO permette di avere risultati tracciabili e quantificabili sia per i siti di ecommerce sia per i siti aziendali e gli specialisti sono in grado di monitorare ogni cosa, dalle posizioni al traffico alle conversioni.

  1. Buon rapporto efficacia/costo

Il servizio di posizionamento su Google è una delle attività di web marketing più redditizie perché cattura visitatori potenzialmente interessati a prodotti e servizi.

Consigli pratici per aumentare la visibilità del sito con il posizionamento siti web

Ora che avete ben chiari i vantaggi di un buon posizionamento sui motori di ricerca, vediamo alcuni consigli pratici per raggiungere in breve tempo le prime 5 posizioni su Google. Naturalmente il consiglio  è rivolgersi a professionisti come quelli che ogni giorno lavorano in Easyweb Consulting.

Naturalmente un buon posizionamento non può prescindere dalla redazione di contenuti originali e interessanti per il proprio pubblico con la presenza della parola chiave nelle prime 50-100 parole dell’articolo/pagina web o comunque nella prima parte dello stesso. Ogni pagina deve essere focalizzata su un argomento specifico e vanno preferiti testi lunghi di almeno 1500 parole corredati da video, immagini e link esterni per un migliore e più veloce posizionamento nella SERP.

Non bisogna poi dimenticarsi di usare le intestazioni ovvero i tag H1/H6 per formattare i titoli e i sottotitoli: si tratta di una funzionalità utile non solo per la SEO ma anche per migliorare la leggibilità del testo da parte dell’utente.

Anche le varie immagini presenti in pagina vanno ottimizzate ai fini della strategia SEO Onpage e non solo per migliorare l’esperienza dell’utente e per la navigazione del sito. Nel nome va inserita la keyword più rilevante, così come nel testo alternativo e vanno adattate anche le dimensioni.

L’uso dei link esterni e interni per una migliore visibilità online

Quando si progetta ogni singolo contenuto del sito bisogna da subito pensare a come collegarlo alle altre pagine del sito ma anche a pagine esterne. Da un lato grazie ai link interni il sito è facilmente trovato da Google e offre una migliore esperienza di navigazione all’utente. Dall’altro i link esterni possono offrire ulteriori  informazioni importanti e rilevanti e aiutano a ottenere backlink ancora oggi importanti per aumentare la visibilità su Google.  Importante però non esagerare e correggere ogni collegamento che, nel tempo, dovesse risultare non funzionante. Anche l’anchor text, ovvero il testo cliccabile del link, va ottimizzato, senza usare eccessivamente la parola chiave e scegliendo un breve testo conciso evitando il classico link generale “Clicca qui”.

Perché puntare a una migliore visibilità online

Come avrai visto essere ben visibili online porta diversi vantaggi all’azienda e permette agli utenti di trovare in modo autonomo il sito, ma anche aiuta i clienti fidelizzati a promuovere prodotti e servizi condividendo il contenuto sui social media o creando commenti e recensioni positive online. Si tratta di un circolo virtuoso che porterà a sua volta a un ulteriore incremento nel tempo della visibilità per determinate parole chiave e l’azienda potrà facilmente posizionarsi nelle prime 5 posizioni su Google. La visibilità nella SERP è una conquista progressiva nel tempo e pian piano un serio lavoro di SEO aiuta l’azienda a portare i suoi prodotti e servizi nelle prime posizioni di Google.

Il risultato finale? Un buon aumento del traffico e quindi delle occasioni di contatto con i potenziali acquirenti, che tramite le attività di web marketing potranno essere trasformati in clienti e poi fidelizzati nel tempo.